Radio Studio 100 news - Radio Studio 100

Vai ai contenuti

Radio Studio 100Il piacere di essere......i primi nel vs. cuore!

A Radio Studio 100
sono le ore

TARANTO - Ex Ilva, governo e Invitalia... in attesa del piano industriale

Radio Studio 100
Pubblicato da Sara Yoder in Taranto · 5 Ottobre 2020
Tags: economialavoro
Il Governo conferma la volontà di far parte della nuova Ilva attraverso l’ingresso di Invitalia con la prospettiva di arrivare alla piena occupazione e alla massima capacità produttiva anche con l’uso di nuove tecnologie.

Ma restano diversi nodi da sciogliere e non è ancora chiaro in che termini si concretizzerà questa partecipazione dello Stato.

Per Gianni Venturi della Fiom Cgil, restano i nodi irrisolti che riguardano il piano industriale e strategico, legato ai nuovi assetti produttivi  degli impianti su Taranto, Genova e Novi Ligure.

Sasha Colautti dell'Usb nazionale e Francesco Rizzo, coordinatore provinciale Usb Taranto restano basiti quando il Governo afferma che subisce la presenza di una multinazionale che fa quello che vuole.

Chiediamo nuovamente con forza che il Governo trovi il coraggio per allontanare ArcelorMittal e il suo Ad  Morselli.

Le segreterie Fim, Fiom e Uilm di Taranto in una nota congiunta spiegano di aver chiesto «al Governo di accelerare con le decisioni in quanto la situazione all’interno dello stabilimento tarantino rimane precaria con le problematiche salariali e di sicurezza per i lavoratori».



Torna ai contenuti